Luglio 2012

Appunti di Viaggio di Luglio 2012!
Come passa il tempo! Abbiamo superato il giro di boa e dopo agosto inevitabilmente si penserà già al natale e al nuovo anno.
Molti non sopportano questo caldo infernale ma a me, oltre a non dare fastidio, piace.
Vorrei che fosse sempre estate anche se amo tutte le stagioni.
Il mese non è andato male.
Come sempre ho avuto tante secrezioni e di conseguenza tante aspirazioni.
Per qualche giorno ho avuto problemi ad andare al bagno (cosa insolita) ma poi mi sono sbloccato alla grande.
Ho cambiato la cannula e per la prima volta ho avuto dei problemi.
Un po’ di secrezioni mi sono andate nei polmoni ed ho avuto uno spasmo polmonare.
È stato terribile! Le secrezioni che erano andate nei polmoni ostruivano i bronchi e faticavo tantissimo a respirare.
Ho dovuto aprire l’ossigeno e sono stato male tutta la giornata.

Intanto la ricerca va avanti!
Le scoperte scientifiche fioccano anche se ancora non c’è nessun farmaco capace di frenare la malattia.
La grossa novità è che finalmente è iniziata la sperimentazione del Prof. Vescovi.
Si tratta di trapianti di cellule celebrali fetali e sono stati già effettuati due trapianti su persone.
Aspettiamo i primi risultati!

Luglio è stato veramente intenso.
Il 10 sono andato a Roma a manifestare presso il Ministero dell’Economia per tutti i disabili gravi e gravissimi.
La manifestazione è stata organizzata dal Comitato 16 Novembre ed è solo grazie a loro se nella Spending Rewiuev ci sono ben 700 milioni da destinare ai disabili gravi.
Il 13, sempre con il Comitato 16 Novembre, sono stato alla Regione Lazio per far cambiare la delibera sulla destinazione dei 9 mil. assegnati alla Regione. Nella delibera c’erano alcune destinazioni non previste dal Decreto Interministeriale dell’11 novembre 2011 e altre previste dal Decreto, totalmente ignorate.
Dopo quell’incontro chiarificatore ce n’è stato un altro e le premesse per modificare la delibera sono ottime.

Il 21 c’è stata la festa d’estate.
Bellissima festa tropico-hawaiiana.
Addobbo floreale, buon cibo, tanta musica e tante persone (circa 300).
Atmosfera fantastica, serena e gioviale.
Potete vedere tutto nel link Le Mie Feste.

Luka