Speriamo bene…!

Speriamo bene…
È la frase che in assoluto uso più spesso.

Speriamo bene…
È la frase che ripeto sempre ogni volta che sono in difficoltà.

Speriamo bene…
È la frase che ripeto più volte, ogni sera, prima di addormentarmi.
È un augurio per dire ‘spero di svegliarmi domani’.
Ed è come se affidassi la mia vita al destino, consapevole che, se mi dovesse succedere qualcosa nel sonno, per me non ci sarebbe scampo.

Speriamo bene…
Ultimamente l’ho detto spesso!
Per delle ragioni inspiegabili, me la sono vista brutta e quel ‘speriamo bene’, l’ho ripetuto molte volte.

Speriamo bene…
È diventata una frase magica.

Speriamo bene…
È diventato una sorta di talismano mentale che non mi difende dai pericoli che sono sempre in agguato, ma mi fa essere lucido, pronto e reattivo nei momenti di pericolo.

La vita è strana!

Mai mi sarei immaginato che a soli 31 anni, mi avrebbero diagnosticato una malattia neurodegenerativa, la cui aspettativa di vita è in media di 18 mesi.
Colpito proprio nel punto che consideravo il mio punto di forza e in cui mi sentivo indistruttibile: il movimento!
Ho sempre vissuto la mia vita, basandomi su semplici filosofie.
Una di queste era (ed è), ‘il troppo stroppia’.
Ho fatto sempre attenzione a rispettare questa semplice regola in quasi tutti gli aspetti della mia vita, ma quando si trattava di ‘movimento’, non riuscivo mai a controllormi.

Il ‘movimento’, la mia droga!

Dopo aver letto che la mia vita poteva cessare nel giro di 18 mesi, ebbi un attimo di smarrimento.
L’idea che presto non potessi più vedere i miei famigliari e i miei amici, era una cosa che per qualche giorno mi fece impazzire.
Poi, cercai di reagire. Per me e per chi mi era aaccanto e stava vivendo il mio dramma.

Desideero essere forte!
Desidero superare i tanti ostacoli che mi si presenteranno!
Desidero gioire delle cose belle che nonostante la mia situazione, ci sono!
Desidero vivere questa che considero una pseudo-vita, pienamente!

Ma sopratutto…DESIDERO GUARIREEEEEEE!

E impiegherò tutte le mie forze, ogni stilla di sangue, tutte le mie energie, per realizzare questo Sogno!

E allora sarà come rinascere!

Speriamo bene…

Luka