Buon Natale 2014 Campioncini e Felice Anno Nuovo!

I miei Auguri ai Campioncini della scuola calcio ‘Romaria Luca Pulino’.

Un altro anno sta volgendo al termine.
Per me è stato un anno particolarmente difficile, in cui ho rischiato la vita diverse volte.

Ma questo non ha più importanza.

L’importante è che sono ancora vivo!
L’importante è guardare il futuro con Speranza!

A volte mi chiedo…si può essere felici nelle mie condizioni?
Ognuno di noi ha sicuramente una propria percezione di cosa significhi essere felici.
Per me dipendere da qualcuno in tutto e per tutto, non è il massimo della felicità, ma posso dirvi con certezza che nel corso di questi anni di convivenza con la sla, ho imparato ad essere sereno.

Quando le situazioni cambiano, la vera forza, sta nel cambiare di conseguenza.
Non sempre è facile.
Anzi, in molti casi, è tutt’altro che facile.

Molto spesso paragono la mia esperienza con la malattia, ad una partita di calcio.
Ad una lunghissima partita di calcio…

E credo proprio che Voi, stupendi Campioncini, mi potete capire bene…

Come sapete bene, la partita dura 90 minuti, più il recupero…
Non sempre vince quella squadra che sulla carta è più forte.
Non sempre vince quella squadra che ha più punti.

Nell’arco di una partita ci sono molte ‘fasi’, e non è raro che a vincere la partita è proprio la squadra che sa meglio interpretare quelle ‘fasi’, al di là dei valori tecnici.

Per fortuna, nel calcio, non sempre vince chi è il più forte!

Nel calcio…come nella vita…

Ed è con questa Speranza che guardo il nuovo anno ormai prossimo.
E se ho Speranza io nelle mie condizioni, a maggior ragione dovete averne Voi, cari Campioncini.
Per tutto!

C’è un tempo per difendersi…
C’è un tempo per soffrire…
C’è un tempo per attendere…
C’è un tempo per attaccare…
C’è un tempo per vincere e gioire…

Buone feste Campioncini, a Voi e alle vostre famiglie.

Luka