Crevalcore, la storia di Giancarlo Guidoboni: “Non mi arrendo alla Sla: mi sposo”

Posted by - 16 aprile 2018

Crevalcore (Bologna), 7 aprile 2018 – “Ho voluto rendere pubblico il mio matrimonio attraverso il Carlino, perché voglio informare e sensibilizzare più persone possibili rispetto alla mia malattia: la Sla. E trasmettere la voglia di non arrendersi mai”. A parlare è Giancarlo Guidoboni, 61 anni, affetto da sclerosi laterale amiotrofica: ha sposato a Crevalcore Maria Teresa

Read More

Scoperte mutazioni del gene “Kifsa” che provocano la Sla

Posted by - 16 aprile 2018

E’ stato identificato un nuovo importante gene la cui mutazione provoca la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla). La scoperta, che si è guadagnata la copertina della prestigiosa rivista Neuron, svela importanti meccanismi che scatenano e fanno progredire la malattia e rivela inoltre che diverse mutazioni presenti nello stesso gene bifronte possono essere responsabili di malattie diverse.

Read More

SLA: scoperto nuovo “gene bifronte” responsabile della SLA

Posted by - 16 aprile 2018

Una nuova conferma del ruolo del citoscheletro nella neurodegenerazione. Come riportato sul sito dell’Associazione Centro Dino Ferrari, il gene KIF5A causa, quando mutato, malattie del nervo periferico, paraparesi spastica o SLA. Ciò consente di comprendere il ruolo di un gene non solo causale per la SLA ma responsabile di altre malattie neurodegenerative e neuromuscolari È

Read More

Tudca nel trattamento della Sla, progetto italiano ora studio registrativo finanziato dall’Europa

Posted by - 16 aprile 2018

Al via uno studio clinico internazionale per la sperimentazione, in pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica (Sla), di un nuovo trattamento farmacologico per questa indicazione: l’acido tauroursodesossicolico (Tudca). «Il ‘kick-off’ è avvenuto ufficialmente in febbraio» precisa il principal investigator, Alberto Albanese, responsabile U.O. di Neurologia I dell’Istituto clinico Humanitas di Rozzano (MI), il quale già

Read More

Sla. Ricercatori canadesi scoprono nuovo meccanismo molecolare

Posted by - 16 aprile 2018

(Reuters Health) – Identificato un nuovo meccanismo molecolare associato alla sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Un gruppo di ricercatori guidato da Christine Vande Velde, dell’Università di Montreal, in Canada, ha evidenziato che la proteina legante l’Rna, TDP-43, regolerebbe la modifica (splicing) di hnRNP A1, un’altra proteina legante l’Rna associata alla Sla, determinando la formazione di aggregati

Read More

Basket, Pu.Ma. Trading TA, emozionante incontro con Piero Pizzi

Posted by - 16 aprile 2018

Ci sono delle vittorie che vanno al di là del risultato sportivo, che non portano punti in classifica ma fanno tanto bene al cuore. Nel suo piccolo il Cus Jonico Basket Taranto si è regalato una delle pagine più emozionanti della sua storia extrasportiva vivendo da vicino un’altra storia, di grande dignità, passione e tifo.

Read More

Nuovo gene implicato nello sviluppo della SLA rivela il ruolo del citoscheletro nella malattia

Posted by - 26 marzo 2018

Un gruppo internazionale di ricercatori guidati da John Landers, dell’UMass Medical School e Bryan Traynor del National Institute on Aging presso il National Institutes of Health (NIH), ha identificato KIF5A come un nuovo gene associato allo sviluppo della sclerosi laterale amiotrofica (SLA). La scoperta, pubblicata sulla rivista Neuron, favorisce la comprensione della causa della SLA e

Read More

Università Milano-Bicocca: Malattie neurodegenerative, scoperto un meccanismo che “fa bene” alle staminali

Posted by - 20 marzo 2018

Milano, 1 marzo 2018 – Scoperto il “lato buono” del recettore TLR4. Normalmente responsabile dei fenomeni infiammatori, il TLR4, se opportunamente stimolato può favorire la crescita e la differenziazione delle cellule staminali neurali (NSC), attualmente in sperimentazione per una serie di malattie del sistema nervoso, come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e la sclerosi multipla

Read More

SLA: migliore comprensione di come i motoneuroni rispondono alla malattia

Posted by - 20 marzo 2018

Una nuova ricerca pubblicata sul The Journal of Physiology migliora la nostra comprensione di come le cellule nervose del motore (motoneuroni) rispondono alla malattia nella SLA e potrebbe aiutarci a identificare nuove opzioni di trattamento. La malattia del motoneurone denominata sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è associata alla morte delle cellule nervose del motore (neuroni). Inizia con la progressiva

Read More