Aprile 2014

Mi rendo conto che è da parecchi mesi che scrivo solo dei miei problemi fisici, ma purtroppo così è.

Ed è così anche questo mese.
Aprile è stato un mese particolarmente difficile.
Fin dai primi giorni.

Ho iniziato ad avere difficoltà a respirare.
I battiti alti e la saturazione più bassa del solito, destava in me molta preoccupazione.
Nei giorni seguenti la situazione non migliorava. Anzi.
La sera avevo sempre la febbre. Forse era dovuta ad un’infezione.
Le analisi del bronco aspirato (secrezioni in trachea) e delle urine erano per fortuna negative.
Con l’influenza sono sorte delle strane macchie rosse un po’ su tutto il corpo forse dovute ad un blocco linfatico.
L’influenza è durata una decina di giorni.
Con la sua scomparsa, sono sparite anche le macchie rosse.

Ad evacuare non ho nessun problema.
Nonostante la immobilità a cui sono costretto, il mio intestino risponde abbastanza bene.
Di solito mi basta un piccolo clistierino per evacuare.
Molto raramente faccio uso di farmaci (tipo Movicol).

La peg che per anni non mi ha dato nessun problema, è da qualche mese che non mi dà tregua.
C’è una piccola ulcera che mi fa molto male.
Sto provando alcune cose e per qualche giorno è andata meglio.
Sembra che il problema sia risolto ma non è così.

Secrezioni abbondantissime.

Luka