Sla, a che punto è la ricerca in Italia?

Investiti negli ultimi anni oltre 10 milioni di euro per comprendere i meccanismi della malattia e studiare percorsi clinici adeguati

Grazie all’investimento di oltre 10 milioni negli ultimi anni contro la Sla sono stati creati luoghi dove si studiano anche percorsi clinici. «La ricerca guarda ancora alla comprensione della malattia – spiega Alberto Fontana, presidente Arisla, la Fondazione italiana di ricerca per la sclerosi laterale amiotrofica – e sono stati intrapresi trial concentrati sulla parte clinica per il contrasto della malattia». Allo studio numerosi farmaci, ma ancora sperimentali.

 

Fonte: http://www.corriere.it/…

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *