Febbraio 2017

Non tutti i mali vengono per nuocere…
Mi viene da pensare così dopo il forzato “cambio”  della cannula tracheostomica che ho dovuto fare perché quella che portavo abitualmente non viene più prodotta.
Pensavo che la cannula Arcadia fosse la migliore, ma mi sbagliavo.
Era una buona cannula, ma quella che porto ora, una Portex, è addirittura migliore.
Un piccolo miglioramento della mia scadente qualità di vita c’è stato!

Il mese di febbraio è volato via senza troppi problemi.
Ma i fastidi non sono mancati.
La saliva è stata più abbondante del solito. E aveva un sapore strano.
Una visita con la dottoressa evidenziava che avevo una candida in bocca.
Ho subito iniziato subito una cura con l’antibiotico.
La saliva calando sulla spalla mi ha fatto venire un fungo sulla pelle, ma sono in via di guarigione.

Purtroppo, ho notato che ho perso una notevole forza nel piede destro.
È la prova che la malattia non si ferma!
Anche i muscoli delle cosce si sono ridotti di parecchio.

Febbraio è sempre un mese particolare per me.
Il 23 febbraio 2002 mi è stata diagnosticata la sla.
Sono 15 anni!
Faccio parte di quell’esiguo 10% di malati che sopravvivono oltre i 10 anni.
E sono determinato ad andare avanti.
Perché voglio guarireeeee!
Sono stati 15 anni di sofferenza. Sono stati 15 anni di frustrazioni.
Sono stati 15 anni di dolore, per me e la mia famiglia.
Ma sono stati anche anni in cui la solidarietà, l’Amore e l’Amicizia sono emersi prepotentemente.
Della mia vita da sano mi manca tutto.
Il movimento, le serate con gli Amici, il cibo, il sesso…
Mi manca tutto!
Ma sono intenzionato a lottare, a soffrire, a superare ogni ostacolo che mi si porrà davanti perché voglio riprendermi la mia vita.
Nel frattempo ogni 23 febbraio festeggio…
Cosa festeggio?
Non certo il giorno della diagnosi. Festeggio il fatto di essere vivo!
Semplicemente…

Luka

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *