Novembre 2016

È finitoooooo!
Vi starete chiedendo cosa.
Ho finito di scrivere il mio librooooo!
Il titolo? “E il meglio deve ancora venire!”.
Il 10 novembre le mie fatiche di oltre 2 mesi sono giunte a compimento.
Il libro è il racconto del mio viaggio con la sla.
Un libro in cui ho raccontato senza filtri tutte le emozioni provate durante questi 15 anni di malattia.
Mi sono messo a nudo completamente per provare a far capire anche a chi non vive il dramma della sla, cosa significa vivere con una malattia neurodegenerativa. Insomma, un libro da leggere tutto d’un fiato, dove racconto il mio dramma, ma dove c’è spazio per la speranza che un giorno posso riprendermi la mia Vita!

Il 29 novembre si è risolto il problema della cannula.
Finalmenteeeee!
Ora ho una Portex. È una cannula in silicone che come l’Arcadia ha il palloncino che si gonfia ad acqua.
A dire la verità il dottore della rianimazione aveva provato a cambiarmela a casa, ma la sostituzione non era andata a buon fine a causa della curvatura diversa.
Ma il dottore voleva provare di nuovo, all’ospedale.
La sostituzione questa volta è andata a buon fine.
E devo dire che la Portex è addirittura meglio di quella che portavo perché ha una sezione interna più ampia ed è più facile pescare le secrezioni.

Il 30 novembre sono andato a Roma per partecipare a una manifestazione al Ministero dell’economia.
Grazie a questa nuova protesta organizzata dal Comitato 16 Novembre, c’è stato un significativo aumento del fondo per la non autosufficienza.

Un mese scoppiettante!

Luka

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *